Il tuo amichevole chatbot di quartiere


#1

Il bot potrebbe evolvere come un assistente personale della memoria. Come?
Io: Oggi sono stato alla prima comunione di mio nipote
eM: Interessante, dove?
Io: Eravamo in una villa a…
eM: chi altro c’era?
Io: Oltre naturalmente a mio nipote, c’erano i miei fratelli e alcuni amici.
eM: E ti sei divertito?
Io: Sì, molto, è stato bello rivedere persone che non vedevo da diverso tempo?
eM: Hai fatto qualche foto? Ne vuoi condividere qualcuna?
Io: Sì, eccone una
eM: Ok, memorizzata, chi c’è in questa foto?
Io: Siamo io e mio nipote.
E così via…

Tutta la conversazione poi potrebbe finire in un unico ricordo, taggata correttamente, con le dovute emoticon, destino, posizione,ecc. Le foto dovrebbero avere la loro didascalia.